Gori Daniele
italian painter

Ultimissime


23 aprile 2010 – Winchester

Royal Hampshire County Hospital Exhibition

   

Che cosa posso dire su questa prima esperienza in terra di Inghilterra?  

Prima di tutto, che i miei quadri non passano inosservati e che in questo paese ci sono persone molto più bigotte e conservatrici di quanto potessi mai immaginare.
Fin dall’inizio il dipinto “La Trafugata” ha creato un notevole interesse nei visitatori e artisti. Realizzato in Sicilia nel dicembre del 2008, in omaggio alla “Nativita’” di Michelangelo Merisi, e con l’intenzione di sensibilizzare l’opinione pubblica sui furti d’arte, la pittura ha creato indubbiamente un interesse nei visitatori della Mostra qui in Winchester, ma non per cio’ che il dipinto rappresentava, o per la tecnica o la qualita’ dell’opera, ma lo stupore per la striscia di tela appositamente staccata dal telaio per simulare il furto e’ stata interpretata da molti come il tentativo di qualche male intenzionato di trafugare la tela, anche se la firma e’ ben visibile in basso nella parte di tela arrotolata. 

Se se in Italia era un chiaro riferimento al furto del lavoro di Caravaggio, qui in Inghilterra non e’ stato interpretato allo stesso modo. In pochi conoscono Caravaggio? 

Purtroppo dopo pochi giorni e dopo continui richiami da parte del pubblico, la sicurezza pubbica e’ intervenuta pensando che qualcuno avesse volutamente cercato di staccare l’opera dal telaio per rubarla.  

   

 La mia esperienza non finisce qui. 

Dopo alcune lamentle da parte di alcuni visitatori e dopo il richiamo di un funzionario dell ‘Ospedale di Winchester, ho ricevuto una telefonata dal Winchester Art Club, dove mi si informava che era “gradita” da parte di un funzionario dell’Ospedale la sostituzione del dipinto “L’ultimo Angelo” con un altro lavoro, in quanto il primo era “Non adeguato” all’esposizione in un ambiente ospedaliero.  

Purtroppo non ho avuto altra scelta, lo stesso giorno sono andato personalmente a ritirare i miei quadri della mostra.